Logo Rai3

Olha Vozna - Ucraina

Il programma è stato realizzato in collaborazione con il Ministero dell'Interno - Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione

e con il cofinanziamento del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014-2020



Protagonisti

Sonila Alushi

Albania

Sonila Alushi è nata in Albania nel 1979. Ha lasciato il suo Paese in seguito al colpo di Stato del 1997 perché non vedeva prospettive per il suo futuro nell'Albania di quegli anni. Così all’età di 19 anni si trasferisce da un suo zio, a Bergamo dove decide di iscriversi all’Università di Bergamo, facoltà di Lingue e Letteratura Straniere. Durante gli studi Sonila ha svolto diverse occupazioni: la cameriera, la commessa e la responsabile di un negozio di alimentari e gastronomia. A Bergamo ha conosciuto e sposato un giovane connazionale da cui ha avuto due figli.

Sonila sognava di diventare giornalista ma non ha potuto realizzare i suoi progetti. Oggi però scrive per hobby su un portale web “Albania News”.

Nel 2005 inizia con suo marito a fare le pulizie nei palazzi. Nonostante le varie difficoltà incontrate, anche per motivi di razzismo, ora lei e suo marito gestiscono tre aziende, una di servizi (pulizie, giardini, disinfestazioni) e due edili. Danno lavoro a 11 persone quasi tutte albanesi.

Sonila proviene dalla Ciamuria, un’area albanese annessa alla Grecia, dove vi è ancora la casa dei suoi nonni e le loro terre che hanno dovuto abbandonare. A Tirana vive ancora la nonna, alla quale è molto legata, testimone e vittima della migrazione forzata dalla Ciamuria. Mentre a Valona vivono alcuni suoi zii. Tra le varie attività è impegnata anche nel sociale. Per cinque anni Sonila ha fatto parte di un’associazione che accoglieva i suoi connazionali in Lombardia.

Rai.it

Siti Rai online: 847